Dopo alcuni seminari introduttivi brevi, i primi due corsi completi sulla Programmazione Neuro Linguistica, iniziarono in Italia nel 1982, uno ad opera di Gene Early ed uno ad opera di Gianni Fortunato (primo Trainer PNL italiano), e costituirono la base da cui si sarebbero poi sviluppati l’IIPNL (Istituto Italiano di Programmazione Neuro Linguistica) e PNL Meta.


Il gruppo di professionisti raccolti attorno a questi Istituti ha costituito una parte significativa della nascente rete europea, rappresentante di tale rete presso l’International Association of NLP, ed è stato frequentato dai migliori ricercatori emergenti americani ed europei, a conferma di una vocazione internazionale e del rifiuto a prendere posizione nelle “guerre” tra i vari gruppi e scuole PNL.


Volendo sintetizzare le caratteristiche di una PNL “italiana” dobbiamo riferirci all’opera, ormai trentennale, di questo gruppo che ha operato in tutta Italia, con sedi a Milano, Bologna, Roma, Napoli e corsi da Trieste a Palermo.



Le caratteristiche principali e distintive nel metodo e nei contenuti di questo gruppo sono le seguenti:

  • continuità con le dichiarate intenzioni dei fondatori di creare, negli allievi, la mentalità e il metodo, rifiutando la logica della collezione di “ricette” pre-confezionate
  • ortodossia e completezza: nei corsi viene insegnata e sviluppata tutta la ricerca che si riconosce nella PNL, senza tagli e adattamenti, tipici della maggior parte dei corsi brevi
  • internazionalità e pluralità di stili di docenza: ogni corso di 20-25 giorni prevede l’intervento di almeno tre docenti, di cui uno straniero al corso a livello “master”
  • implementazione continua della qualità dei corsi con l’introduzione di esperienze ad hoc come le performances teatrali, la presenza di tutor ed assistenti qualificati, i laboratori
  • riflessione continua sugli aspetti filosofici e metodologici, con un atteggiamento sanamente critico e di revisione permanente della PNL stessa, dei “virus” possibili, di un certo spirito trionfalistico e vagamente indisponente verso altri approcci
  • interdisciplinarietà e ibridazione tra PNL e altri nuclei tematici psicologici (Metafora e Archetipi Junghiani, Terapia centrata sulle soluzioni di De Shazer, Analisi Transazionale, Ipnosi Ericksoniana, Psicosomatica, Gestalt, Sistemica, ecc.)



Scopri il percorso formativo completo dell’istituto PNL Meta oppure contattaci per ricevere ulteriori informazioni sulla PNL, sui corsi o sui seminari monotematici.