Cos'è la PNL

I cardini del metodo sono:

  • l’Osservazione come unica fonte di informazione, quindi l’assoluta prevalenza dei dati sensoriali a discapito delle strutture teoriche

  • l’analisi delle performances eccellenti e la ricerca di “pattern” comuni (vedi, ad esempio, pattern linguistici)

  • l’interscambio con altre discipline come la Cibernetica, la Linguistica, la stessa Epistemologia delle Scienze Naturali

  • il rapporto tra ciò che chiamiamo Inconscio e ciò che chiamiamo Conscio, e di conseguenza la natura dell’Ipnosi e la sua relazione con la vita e il funzionamento di tutti i giorni.

Negli sviluppi successivi si può identificare una seconda PNL, più centrata sul “perché” e sulle strutture non osservabili che sottendono ai dati visibili (convinzioni, valori, identità, ecc.).

È aperta la discussione sulla prospettiva di una “terza generazione”, che alcuni intendono come accentuazione del lato sistemico della PNL, altri come rivalutazione del lato Inconscio della PNL (il New Code di John Grinder), altri ancora come allargamento alla prospettiva più spirituale degli esseri umani e della vita (si veda, ad esempio, I Nuclei Profondi del Sé di Tamara e Connirae Andreas).

La PNL (Programmazione Neuro Linguistica) è una disciplina psicologica fondata su particolari criteri.


Si occupa del funzionamento e delle interazioni degli esseri umani con sé, gli altri, il Mondo, con particolare attenzione a temi come la Performance, l’Eccellenza e la decodifica dei processi interni che portano ai risultati, in modo da renderli descrivibili e riproducibili.

L’attenzione, nel primo periodo di studi della PNL, è centrata sul “come”: come fa una data persona a ottenere i risultati che ottiene.

La PNL in Italia

Dopo alcuni seminari introduttivi brevi, i primi due corsi completi sulla Programmazione Neuro Linguistica, iniziarono in Italia nel 1982, uno ad opera di Gene Early ed uno ad opera di Gianni Fortunato (primo Trainer PNL italiano), e costituirono la base da cui si sarebbero poi sviluppati l’IIPNL (Istituto Italiano di Programmazione Neuro Linguistica) e PNL Meta.

Il gruppo di professionisti raccolti attorno a questi Istituti ha costituito una parte significativa della nascente rete europea, rappresentante di tale rete presso l’International Association of NLP, ed è stato frequentato dai migliori ricercatori emergenti americani ed europei, a conferma di una vocazione internazionale e del rifiuto a prendere posizione nelle “guerre” tra i vari gruppi e scuole PNL.

Volendo sintetizzare le caratteristiche di una PNL “italiana” dobbiamo riferirci all’opera, ormai trentennale, di questo gruppo che ha operato in tutta Italia, con sedi a Milano, Bologna, Roma, Napoli e corsi da Trieste a Palermo.


Le caratteristiche principali e distintive nel metodo e nei contenuti di questo gruppo sono le seguenti:

  • continuità con le dichiarate intenzioni dei fondatori di creare, negli allievi, la mentalità e il metodo, rifiutando la logica della collezione di “ricette” pre-confezionate

  • ortodossia e completezza: nei corsi viene insegnata e sviluppata tutta la ricerca che si riconosce nella PNL, senza tagli e adattamenti, tipici della maggior parte dei corsi brevi

  • internazionalità e pluralità di stili di docenza: ogni corso di 20-25 giorni prevede l’intervento di almeno tre docenti, di cui uno straniero al corso a livello “master”

  • implementazione continua della qualità dei corsi con l’introduzione di esperienze ad hoc come le performances teatrali, la presenza di tutor ed assistenti qualificati, i laboratori

  • riflessione continua sugli aspetti filosofici e metodologici, con un atteggiamento sanamente critico e di revisione permanente della PNL stessa, dei “virus” possibili, di un certo spirito trionfalistico e vagamente indisponente verso altri approcci

  • interdisciplinarietà e ibridazione tra PNL e altri nuclei tematici psicologici (Metafora e Archetipi Junghiani, Terapia centrata sulle soluzioni di De Shazer, Analisi Transazionale, Ipnosi Ericksoniana, Psicosomatica, Gestalt, Sistemica, ecc.)

 

FAQ

I diplomi di PNL Meta sono riconosciuti?

La questione del riconoscimento dei diplomi in PNL è molto complessa e controversa, fin dagli inizi della sua storia. Esistono una quantità di certificazioni internazionali che, a nostro avviso, rispondono unicamente ad esigenze di tipo commerciale, e non garantiscono nulla rispetto alla qualità e alla serietà dei corsi. Il nostro Istituto e i nostri Trainer sono stati i primi in Italia ad essere certificati dall’International Association of NLP che ha sede a Zurigo, e che ha gli standard più elevati a livello internazionale.
 

Quale titolo di studio occorre per fare un percorso di PNL?

Nessuno. Sono solo soggette a valutazione, da parte nostra,  la motivazione e le aspettative riguardo al corso. Questo per evitare che una persona si iscriva con aspettative diverse da quelle che possono essere soddisfatte dai nostri percorsi. Tale valutazione viene fatta, solitamente, in un colloquio con un membro del nostro staff presa visione del curriculum.

Quali sono i campi di applicazione della PNL?

La PNL è molto versatile e pragmatica, per cui i campi di applicazione sono molteplici. Si rivela molto utile nelle professioni di aiuto, nel comportamento organizzativo, nell’insegnamento, nella formazione, nella consulenza, nella vendita, nelle situazioni dove la relazione tra le persone è di primaria importanza e nelle situazioni caratterizzate da un contesto complesso.

In che modo un diploma rilasciato dall'Istituto Italiano PNL Meta costituisce un aiuto nel mondo del lavoro?

Sono necessarie alcune distinzioni: il nostro Istituto rilascia alcuni Diplomi specialistici (ad esempio, Counselling, Coaching, Formazione Formatori) che preparano ad una specifica professione. La maggior parte dei Diplomi che noi rilasciamo (Practitioner PNL, Master PNL, eccetera) non sono invece finalizzati a preparare ad una professione specifica. Il percorso che conduce al Diploma, però, incrementa la flessibilità, le competenze relazionali e di problem solving, e questo si rivela molto utile in qualsiasi professione. Inoltre, molte Aziende, locali e nazionali, conoscono il nostro Istituto e valorizzano in vari modi i nostri Diplomi e le relative competenze.

 

fondato e diretto da 
Gianni Fortunato

Sede Legale

Viale Aldini, 5 40136 BOLOGNA

PI e CF 10875120155

OCTARINE.png

Accreditamento E.C.M.

Educazione Continua

in Medicina